Project Details

Client
Fausto Roma

Project Description

FAUSTO ROMA. LE TERRE DEL CAFFÈ

Il Complesso del Vittoriano ospita dal 16 aprile al 18 maggio 2014, presso le sale della Gipsoteca, la mostra “Le Terre del Caffè” di Fausto Roma curata dal prof. Claudio Strinati e dal critico d’arte Philippe Daverio.

L’opera originale da cui è tratto il tappeto

In questa personale Fausto Roma propone 28 acrilici su tela stampata, di grandi dimensioni, una piccola scultura-gioiello, e un tappeto realizzato da Silvia Di Piazza.

La mostra del Vittoriano è un percorso attraverso il quale il visitatore potrà fruire di immagini satellitari, rielaborate dall’artista, che lo porteranno a compiere un viaggio emozionale attraverso le terre del caffè.
Il caffè, per il Maestro Roma, è inteso come simbolo antropologico che lega società lontane, nel tempo e nello spazio, in un’ unica ideale comunità umana, che vive con rispetto il rapporto diretto che ha con la terra. Giamaica, Kenya, Congo, India,Nuova Guinea, Brasile, Costa Rica, Colombia Portorico, Nicaragua, Repubblica Domenicana, Messico, Guatemala, Indonesia, Etiopia, in una “visione planetaria delle colture del caffè” che, attraverso l’opera di Fausto Roma, diventa visione delle Culture del caffè. In un momento in cui si parla dei problemi connessi alla globalizzazione, di degresso e di soluzioni “green”, l’artista focalizza l’attenzione sul rapporto essenziale e spirituale tra uomo, comunità e terra.
Dopo le mostre personali agli Horti Sallustiani, a Palazzo Venezia e la partecipazione alla 54° Biennale di Venezia, Fausto Roma torna nella Capitale per un’esposizione dirompente che guarda, senza dubbio, oltre l’orizzonte.

Costo del biglietto: ingresso gratuito
Orario: dal lunedì al giovedì 9.30 – 18.30; venerdì, sabato e domenica 9.30 – 19.30
Ultimo ingresso: 45 minuti prima dell’orario di chiusura.
Per informazioni: tel. 06/6780664

Copyright 2017 Silvia Di Piazza | All Rights Reserved | P.IVA 02312560309